IL BENESSERE ORGANIZZATIVO NELL’AZIENDA

Corsi
In un clima aziendale più rilassato, positivo e di fiducia reciproca, è sicuramente più facile riuscire a trasmettere la propria percezione del rischio e del pericolo, ai fini di una concreta prevenzione.
La tensione e la diffidenza, in un gruppo di lavoro, sono ostacoli enormi anche nel contesto della sicurezza.
Sapere ispirare e ottenere fiducia è quindi una via maestra per poter lavorare più serenamente e riuscire a ricoprire il proprio ruolo nell’ambito della sicurezza con maggiori risultati.
La giornata intende fornire ai datori di lavoro, dirigenti, preposti, RSPP, ASPP e a tutti coloro che svolgono un ruolo finalizzato alla prevenzione, gli strumenti più idonei per essere dei leader credibili e condizionare positivamente il clima lavorativo e i rapporti con colleghi e sottoposti.
L’Istituto Informa e il sottoscritto vi aspettiamo Il 12 marzo a Roma.

La comunicazione è prevenzione

Eventi

La sicurezza dei lavoratori è una cosa seria e la prevenzione gioca un ruolo essenziale. Eppure in Italia aumentano gli incidenti, anche quelli mortali. In tutto questo i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza hanno un compito delicato quanto vitale: quello di cerniera tra i lavoratori stessi e il datore di lavoro.
E in questo concesto, la comunicazione è un fattore determinante.
Ne parleremo venerdì 8 febbraio in una bella tavola rotonda organizzata dalla Regione Valle d’Aosta e affidata nella conduzione e impostazione al sottoscritto, con tutti gli attori della sicurezza nei luoghi di lavoro.
Perché l’organizzazione aziendale e la comunicazione fanno la prevenzione.

La comunicazione efficace è prevenzione

Eventi

Su incarico della Regione Valle d’Aosta, sto lavorando all’impostazione di una tavola rotonda sulla sicurezza nel mondo del lavoro che si terrà ad Aosta venerdì 8 febbraio.
Con l’intervento di numerosi e qualificati esperti, esamineremo l’importanza della comunicazione efficace e di un buon clima aziendale come strumenti di prevenzione.
La figura dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza sarà centrale.
Non sarà un convegno noioso, quello è sicuro…

 

A Torino, Comunico Dunque Sono

Eventi

Abbiamo fatto un percorso di un’ora e mezza sorridendo e riflettendo. Il mondo dei social, internet, i mezzi di informazione, il sessismo, la privacy, i titoli dei giornali, il vino come strumento di recupero dei sensi.
Organizzazione impeccabile di Stefania Benni e ospiti dinamici e empatici, nonché ottimi professionisti: la wine blogger Isabella Sala, la manager Monica Di Martino e il giornalista Giuseppe Rasolo.

Serata straordinaria, con Bruno Gambarotta e il suo umorismo.

La comunicazione è condivisione

Eventi

In un mondo sempre più virtuale, fatto di pensieri brevi e superficiali e di poca reale condivisione, occorre tornare ai sensi, quelli veri, umani. Domani sera, a Torino, Isabella Sala, wine blogger di successo ci prenderà per mano e ci farà provare i sensi veri, quelli reali, con la degustazione di un buon vino. Perché la comunicazione, quella vera e sana, è fatta di sensi, di emozioni, di condivisione.
Domani, alle 20.30, allo Spazio Uno di Torino.
Cin cin.

Privacy? Quale privacy?

Eventi

“Sono sufficienti informazioni su 70 “Mi piace” messi su Facebook per sapere più cose sulla personalità di un soggetto rispetto ai suoi amici, 150 per saperne di più dei genitori del soggetto e 300 per superare le conoscenze del suo partner. Con una quantità ancora maggiore di “Mi piace” è possibile conoscere più cose sulla personalità rispetto a quante ne conosca il soggetto.”

Michal Kosinski, ricercatore dell’università di Cambridge, ideatore dell’ algoritmo studiato per prevedere e anticipare le risposte degli individui. Kosinski è la fonte del famoso scandalo mondiale di manipolazione di dati privati da parte della società Cambridge Analytica.

Ne parleremo Giovedì sera al “Comunico, dunque sono” di Torino.

Vi aspetto.