A Jesolo, per una scuola più empatica

Corsi

Ieri a Jesolo, bellissima immersione nel mondo dei ragazzi, con le loro aspettative, le loro diverse personalità, la loro richiesta conscia ed inconscia di far sapere che esistono. Il dialogo con le parole, gli sguardi, i sorrisi, la gentilezza ed anche la severità. Eppoi la creatività e la fantasia che catturano i ragazzi, anche quelli apparentemente più resistenti…
Esperienza straordinaria, grazie a Progetto Angelica ed in particolare a Lucia Battiston e Paola d’Elia. La prof Federica Stoppani, carica di intensa umanità ed entusiasmo ed i suoi colleghi, attenti e curiosi ed una presenza gradita quanto speciale: quella di Jose Toffoletto che, in Veneto, assieme alle due colleghe, sta facendo un lavoro incredibile sul fronte della lotta al cyber bullismo.
Sì, la gentilezza esiste e vive tra noi

Allenarsi a relazionarsi meglio, nella vita privata e professionale

Corsi

Sabato 18 e 25 febbraio, a Roma, faremo un meraviglioso viaggio nel mondo dell’intelligenza emotiva e della negoziazione emozionale. Ci attrezzeremo, quindi, per affrontare meglio la vita quotidiana.
Lo faremo divertendoci, come sempre. Perché il buonumore è la porta della felicità.

LA COMUNICAZIONE NELLE SCUOLE, PER RAGAZZI PIU’ EMPATICI

Eventi

Il 18 gennaio ho accettato l’invito del Co.Re.Com Valle d’Aosta a tenere un incontro con i ragazzi dell’Istituto per ragionieri di Aosta sull’importanza della comunicazione emozionale per la loro vita privata e professionale.
E’ stata una bellissima esperienza, come sempre accade, in cui ho trovato nei ragazzi risorse umane incredibili,spesso e volentieri trascurate da noi adulti e, purtroppo, anche dalla scuola.

A Roma, un viaggio nel fantastico mondo della comunicazione emozionale.

Corsi

Essere simpatici è una filosofia di vita, una predisposizione dell’animo. Dopo il successo dell’incontro introduttivo del 22 ottobre, inizieremo questo percorso nel meraviglioso mondo dell’intelligenza emotiva e della comunicazione, sempre alla Git Mondadori di via del Pellegrino.