La giusta distanza

Riflessioni

Mai ragionare per pregiudizi, luoghi comuni o tifoserie.
Cercare di analizzare i fatti, perché sono questi che parlano.
Non farsi condizionare dalle manipolazioni dei fatti stessi. Confrontare, analizzare, riflettere e trarre conclusioni che possono anche non piacere.
Essere obiettivi non è facile perché spesso va contro il porto sicuro dei nostri convincimenti ma è doveroso per noi e per gli altri.
Il mare aperto dell’analisi obiettiva, quanto è difficile ma anche arricchente.
Il porto sicuro spesso ha acque melmose, maleodoranti e non ci aiuta a crescere.
Cercare di essere obiettivi…
Esercizio difficile, sofferto, sempre in salita.
Mantenere la giusta distanza, ecco quello che si dovrebbe fare.
Ma pochi ci riescono e questo è il problema vero.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.