Ascoltare per capire e non soltanto per rispondere

Corsi, Riflessioni

Ormai non ascoltiamo più, non ce ne frega nulla di quello che l’altra persona pensi o stia per dire. Non vediamo l’ora di dire la nostra e peraltro la diciamo senza pensare a come dirla. Un disastro relazionale. Elefanti in una cristalleria.
Bisogna riappropriarsi della capacità di ascoltare. Come? Facile.
Esercizi belli, semplici, divertenti e interessanti, in cui anche i social hanno il loro importante ruolo. Sì i tanto vituperati social.
Ascoltare le parole, la musica che c’è attorno alle stesse, dimostrare attenzione e abituarsi a pesare le parole.
Questa è l’arte del rispetto per se stessi e per gli altri.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.